OPERE PUBBLICHE

Il territorio antropizzato sin dalla preistoria nasconde regole e sistemi che danno forma all’intelligenza umana. Oggi avere il privilegio di creare e realizzare opere pubbliche è una missione importante. Incidere nell’urbanistica e nei luoghi che viviamo ogni giorno è una sfida che lo studio Mazzei intraprende da anni. Il rischio è alto ma il nostro continuo impegno, ci da la forza di continuare in questo campo professionale.

VIVERE L'”URBE”

Lo studio di architettura Federico Mazzei è da sempre impegnato nella realizzazione di importanti opere pubbliche.

Alcuni esempi di strutture realizzate dall’architetto Mazzei sono opere di pubblica utilità per lo sport come campi sportivi e aree gioco, un polo scolastico completamente funzionale, due passeggiate pedonali in bioedilizia in un contesto delicato come l’arenile dell’isola d’Elba, piazze, fontane e edifici pubblici.

Lo studio può avvalersi anche di un’esperienza decennale a diretto contatto con l’amministrazione pubblica: l’architetto Mazzei è stato infatti consulente e funzionario responsabile dell’ufficio tecnico presso la pubblica amministrazione in diverse occasioni  durante la sua attività professionale: «Queste esperienze mi hanno permesso di perfezionare ed aggiornare la mia conoscenza riguardante soprattutto le complicate trafile burocratiche ed amministrative che seguono tutte le attività di progettazione e di architettura».

 

LA NOSTRA FILOSOFIA

Le architetture devono essere degli oggetti che si relazionano all’ambiente. Creare è un lavoro di stile. Il disegno deve rispecchiare  l’ anima.

 

Capire il territorio

«Conosco il mio scoglio» così parla l’architetto Mazzei quando descrive l’isola dove vive e lavora. Approcciarsi a opere importanti per il contesto socio culturale in cui insistono, fortemente connaturato da una moltitudine di aspetti storici, è questione di rispetto.

 

«L’architettura è il modo in cui l’uomo ha cercato di abitare la terra, per proteggersi dalle intemperie, ma soprattutto per rendere evidente la sua esistenza»
Paolo Portoghesi
«L’architettura è il massimo della disciplina e della capacità di sintesi»
Mario Botta

Costruire opere importanti a favore della comunità è una delle sfide più delicate per uno studio di architettura. In un paese come il nostro la buona riuscita di questi interventi non è mai scontato.